Mazda Miata MX-5 Evoluzione 1989-2019

La Mazda Miata MX-5 Evolution 1989-2019

Sono passati quasi trent'anni dall'introduzione della prima generazione di Mazda Miata MX-5, e da allora questa vivace roadster vive attraverso quattro generazioni di aggiornamenti e restyling. Per tutto il tempo gli ingegneri Mazda hanno mantenuto il concetto originale di veicolo leggero alimentato da un motore di medie dimensioni. Il motivo per cui questo concetto funziona è che non c'era bisogno di un costoso motore da più litri per godersi quella corsa che arriva dopo aver premuto il pedale dell'acceleratore.

Il corpo leggero e il baricentro basso consentono una guida sicura e divertente su strade sia rettilinee che tortuose. Non è normale vedere un modello di auto rimanere fedele alle sue radici per così tanto tempo, anche se il design esterno ha subito alcune serie modifiche, si potrebbe sempre riconoscere Mazda MX-5 sul posto. Diamo quindi un'occhiata a quali cambiamenti ha subito Miata durante questi 30 anni e perché ha ottenuto il premio Guinness World Record come l'auto a due posti più venduta.

Mazda Miata MX-5 (NA) 1989-1998

Motore: 1,6 litri quattro cilindri / 1,8 litri quattro cilindri benzina
Potenza/coppia:
1.6: 85 KW a 6500 giri/min / 116 CV a 6500 giri/min / 114 CV a 6500 giri/min / 100 lb-ft a 5500 giri/min / 136 Nm a 5500 giri/min
1.8: 96 KW a 6500 giri/min / 131 CV a 6500 giri/min / 129 CV a 6500 giri/min / 111 lb-ft a 5000 giri/min / 150 Nm a 5000 giri/min
Trasmissione: Manuale a 5 velocità
Il peso: 950 kg (1.6) / 990 kg (1.8)
Da 0 a 100 km/h: 8,8 secondi (1,6) / 8,2 secondi (1,8)

La prima generazione di MX-5 è arrivata con il botto. Una roadster piccola e leggera non ha avuto problemi a dimostrare a tutti che le dimensioni non contano davvero. La sua caratteristica più riconoscibile sono i fari retrattili, che non si sono attaccati alla generazione successiva rendendolo esclusivamente il marchio NA.

Sebbene compatto e piccolo, potrebbe essere facilmente utile come veicolo per pendolari o come mezzo di trasporto quando vai a fare la spesa. La prima generazione di MX-5 è stata una delle auto di maggior successo e più vendute dell'intera flotta Mazda per un decennio. Nel 1994, l'auto subì alcuni piccoli cambiamenti come i doppi airbag e un motore un po' più potente.

Mazda Miata MX-5 (NB) 1998-2005

Motore: 1,6 litri quattro cilindri (Europa e Giappone) / 1,8 litri quattro cilindri benzina
Potenza/coppia: 
1.6: 81 KW a 6500 giri/min / 110 CV a 6500 giri/min / 109 CV a 6500 giri/min / 99 lb-ft a 5000 giri/min / 134 Nm a 5000 giri/min
1.8: 103 KW a 6500 giri/min / 140 CV a 6500 giri/min / 138 CV a 6500 giri/min / 119 lb-ft a 4500 giri/min / 162 Nm a 4500 giri/min
Trasmissione: Manuale a 5/6 velocità / Automatico a 4 velocità (opzionale)
Il peso: 990 kg (1,6) / 1026 kg (1,8)
0-100 km/h: 9,7 secondi (1,6) / 8,6 secondi (1,8)

La seconda generazione è arrivata sulle ali del successo che NA ha riscosso in tutto il mondo. Ha mantenuto l'atmosfera originale con bordi arrotondati, design compatto e baricentro basso. Anche la seconda generazione opta per un motore leggero di media cilindrata che distribuisce una potenza elevata, sufficiente a farti scorrere il sangue più veloce una volta che senti quei giri.

La seconda generazione presenta alcuni aggiornamenti più notevoli come il tettuccio rigido opzionale e ruote standard da 15 pollici. L'inizio del nuovo secolo ha portato un motore S-VT da 113 KW più potente e ruote da 16 pollici, mentre l'anno successivo, nel 2001, è stata introdotta una trasmissione manuale a sei marce come conseguenza logica a causa dell'aggiornamento del motore dell'anno scorso.

Mazda Miata MX-5 (NC) 2005-2015

Motore: 1,8 litri quattro cilindri benzina / 2,0 litri quattro cilindri benzina
Potenza/coppia:
1.8: 93 KW a 6500 giri/min / 125 CV a 6500 giri/min / 125 CV a 6500 giri/min / 123 lb-ft a 4500 giri/min / 167 Nm a 4500 giri/min
2.0: 118 KW a 6700 giri/min / 160 CV a 6700 giri/min / 158 CV a 6700 giri/min / 139 lb-ft a 5000 giri/min / 188 Nm a 5000 giri/min
Trasmissione: Manuale a 5/6 velocità / Automatico a 6 velocità (opzionale)
Il peso: 1129 kg (1,8) / 1155 kg (2,0)
0-100 km/h: 9,4 secondi (1,8) / 7,9 secondi (2,0)

La maggior parte delle cose che ci si aspetterebbe inizialmente da una MX-5 sono state cambiate nella terza generazione che ha continuato a uscire dalla catena di montaggio per dieci anni. Il motore era un 2.0 litri, quattro cilindri alimentato a benzina e si abbinava perfettamente al cambio a 6 marce. La serie NC ha guadagnato qualche chilo, pesando 1129kg, il che non si è riflesso sulle caratteristiche prestazionali.

Il design esterno ha subito alcuni seri cambiamenti, in particolare l'introduzione di spigoli vivi, ruote da 17 pollici e telaio leggermente più largo. Si potrebbe dire che la Miata di terza generazione sembra più robusta, rispetto all'aspetto compatto e minuscolo dei suoi predecessori. Tuttavia, una volta all'interno dell'auto, la buona vecchia sensazione di Miata prende il sopravvento. Come dettato dal nuovo secolo, la generazione NC includeva alcune funzionalità aggiuntive come il controllo della velocità di crociera, il differenziale a slittamento limitato e un po 'più di spazio nell'abitacolo.

Mazda Miata MX-5 (ND) 2015-presente

Motore: 1,5 litri quattro cilindri/2,0 litri quattro cilindri benzina
Potenza/Coppia: 96Nm/150Nm (1,5L)/118kW/200Nm (2,0L)
Trasmissione: Manuale a 6 marce / automatico a 6 marce (opzionale), RWD
Il peso: 1009 kg (1,5 l); 1033 kg (2,0 l)
0-100 km/h: 8,5 secondi (1,5 litri); 7,1 secondi (2,0 litri)

È passato molto tempo dal 1989 e la Mazda MX-5 ha veramente raggiunto la sua maturità con l'arrivo del modello di quarta generazione. Le soluzioni progettuali hanno mantenuto il concetto originale anche se l'ultimo modello introduce linee e transizioni complesse. Sembra e si sente più grande; tuttavia, il corpo è più leggero di entrambe le generazioni NB e NC, tendendo verso il peso originale.

Ciò che colpisce del fatto che questo modello sia così leggero è la quantità di equipaggiamento e caratteristiche che si trovano in un veicolo così piumato. Come una sorta di omaggio alla sua versione originale, la quarta generazione di MX-5 offre un piccolo motore che distribuisce una quantità di potenza rispettabile, ricordando a tutti dove tutto è iniziato.

Mazda Miata MX-5 (ND2) 2019+

Il motore Skyactiv-G da 2,0 litri della Mazda MX-5 Miata del 2019 otterrebbe un aumento di potenza, da 155 a 181 cavalli netti, questi sono miglioramenti di 26 CV e 3 libbre-piedi di coppia. Come per Strada e Pista, il motore girerà più velocemente dell'attuale linea rossa di 6.800 giri/min (che è 400 giri/min sotto la linea rossa della precedente generazione NC Miata.) e presenterà pistoni e bielle leggeri, oltre a un nuovo albero motore.

Le luci di aspirazione e scarico saranno più grandi e l'albero a camme sarà più aggressivo. La nuova MX-5 avrà un volano a doppia massa che è più pesante e solitamente più complesso, ma Mazda afferma che questo gestirà alcuni dei problemi di rumore, vibrazioni e asprezza causati dal più potente motore 2019. Infine, un nuovo corpo farfallato farà un uso corretto delle luci di aspirazione e scarico riviste.

A parte il propulsore, la Miata 2019 disporrà del sistema di frenata Smart City, che rileva una potenziale collisione frontale e applica i freni per evitare o ridurre la gravità di un potenziale incidente a velocità fino a 19 mph. L'ND2 avrà un volante telescopico anche come telecamera per la retromarcia e il lettore CD non sarà più presente nella nuova vettura.

 

2 Comments

  1. Sono l'editore della rivista interna del Mazda MX-5 Club del Queensland (Australia), "Rag-Top Review". Chiedo il vostro permesso per riprodurre questo articolo riguardante l'evoluzione del marchio perché so che i nostri Membri lo troveranno di grande interesse. Grazie
    • Ciao Pietro. Certo, sentiti libero di andare avanti, siamo sempre felici di servire la comunità MX-5 :). In realtà abbiamo molti follower con grandi build dall'Australia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu principale